Hai davvero bisogno del cardio?

 

Allenamenti cardio vs Allenamenti con i pesi: quali sono più efficaci per bruciare il grasso?

di Mike Geary, Nutrizionista Certificato, Personal Trainer Certificato
 
In questo articolo, voglio affrontare un argomento secondo me molto interessante, gli allenamenti cardio. Spero che questa discussione cambierà il tuo modo di pensare e ti spingerà a provare cose nuove, molto più efficaci e divertenti.

lose body fat with weight trainingIn passato il mio soprannome era “il ragazzo anti cardio”…c’era un motivo più che valido se la gente mi chiamava così, quindi questa settimana torno a farti una domanda: hai davvero bisogno degli allenamenti cardio per diventare magro, muscoloso e in gran forma? A proposito, fra un minuto scoprirai che io non sono davvero "anti cardio", ma solo "anti cardio tradizionale".

La maggior parte degli appassionati di fitness, dei cosiddetti “guerrieri del weekend” o chiunque provi a tenersi in forma o a perdere grasso corporeo, dà per scontato che il cardio sia assolutamente necessario per raggiungere questi obiettivi. Loro non si porrebbero mai la domanda che io ho posto a te!

Io non solo ti faccio questa domanda, ma ti assicuro che tutte queste persone (cosiddette esperte di fitness) si sbagliano di grosso! Infatti, sarai sorpreso di sapere che alcune delle persone più snelle e più in forma che conosco (uomini e donne), NON hanno MAI fatto nessun tipo di esercizio cardio, né regolare, né a bassa intensità, né tradizionale. E ho passato più di 15 anni allenandomi in diverse palestre e frequentando atleti di tutti i tipi, quindi, fidati di me, so di cosa sto parlando.

Certo, esistono dei posti, delle particolari palestre in cui si pratica un livello di esercizi cardio medio-basso, per persone molto sovrappeso o con particolari deficit, ma anche in quei casi, esistono dei metodi molto più efficaci.

Cos’è esattamente il "cardio"?

Molte persone considerano il cardio come sforzarsi in modo irragionevole su un tapis roulant, pedalare all’impazzata su una cyclette o usare un’ellittica per ore e ore, mentre guardano la televisione nella loro modernissima palestra personale nella tavernetta di casa. Questo è quello che io chiamo il "cardio tradizionale". Hmmm…non puoi certo meravigliarti se la maggior parte di queste persone si annoia durante gli allenamenti e smetta dopo un paio di mesi, senza aver visto nemmeno l’ombra di un risultato.

Io non sono per niente d’accordo con queste persone. Ho un’idea completamente diversa del cardio: se ci pensi bene, può essere considerato un esercizio "cardio" qualsiasi tipo di esercizio o di attività che rinforza il sistema cardiovascolare. Non ho intenzione di entrare nei dettagli tecnici, come l’aumento del VO2 max o cose del genere. Per farla semplice, se un’attività fisica ti fa pompare il cuore, e ti lascia senza fiato, è cardio. Non m’importa se stai sollevando i manubri o un bilanciere e tutti lo definiscono un esercizio di allenamento pesi… è un esercizio che sta ancora condizionando il tuo cuore.

Ti faccio un paio di esempi. Prendi un bilanciere (o un manubrio) ed esegui un’alzata e distensione, cioè sollevi un bilanciere dal pavimento fino alle spalle, poi lo spingi fin sopra la testa. E ascoltate donne, anche se questo è considerato “un esercizio maschile”, non è detto che questa considerazione sia giusta! Toglietevi dalla testa che non è un esercizio anche per voi: non importa se non sollevate 100 kg, se sollevate solo 15 kg, trarrete vantaggio solo per quel peso, ma comunque è sempre un gran bel vantaggio!

A prima vista, la maggior parte delle persone crede che l’A&D con bilanciere sia solo un esercizio di allenamento pesi o un esercizio di rinforzo. Ti sfido a provare una serie di circa 10-15 ripetizioni di A&D. Se hai usato un peso abbastanza impegnativo, vedrai che il tuo battito cardiaco è superiore di circa l’80-90% del tuo massimo raccomandabile, e che alla fine sarai senza fiato come se avessi corso uno sprint di 100 metri (a proposito di questo, usa lo sprint al posto del jogging, se vuoi perdere più facilmente i rotoli).

Ora prova a fare una serie di 20 ripetizioni per ogni braccio di swing con manubrio, e dimmi se le tue gambe non stanno bruciando, se il tuo battito non è aumentato e se non sei ansimante. Prova a fare esercizi a corpo libero per 5 minuti come squat, affondi, e flessioni con pochissimo riposo. Fai attenzione, di nuovo, alle palpitazioni, al sudore abbondante e alla difficoltà di respiro!

Prova a dirmi che il tuo cuore non è condizionato da questo tipo di esercizi! Tutti pensano che questi siano solo esercizi di allenamento pesi o esercizi di rinforzo. Invece, questi sono il vero allenamento cardio di cui hai bisogno per avere il corpo che desideri (risparmiando anche molto tempo!).

Non solo risparmierai tempo, ma con questi esercizi full-body rinforzerai e tonificherai quasi tutti i muscoli del tuo corpo, se li fai con abbastanza intensità… cosa che non puoi assolutamente fare con quella noiosa cyclette o quel tapis roulant che usi mentre leggi o guardi la TV.

Spero che stai scherzando…non penserai veramente di “allenarti” mentre leggi o guardi la TV?!

Seriamente, se riesci a leggere o a guardare la TV mentre ti alleni, vuol dire che non ti stai concentrando abbastanza su quello che fai, in più, allenandoti in quel modo non vedrai mai nessun risultato soddisfacente!

Ti sfido a sospendere per un mese o due il "cardio tradizionale" e a iniziare ad allenarti seriamente, come ti spiego nel mio programma "La Verità Sugli Addominali Scolpiti"…vedrai come diventerai più snello, più definito e con gli addominali scolpiti, che si faranno strada attraverso il grasso della tua pancia.

Se sei interessato a saperne di più riguardo al cardio e alle migliori alternative, ecco un interessante articolo che ho scritto tempo fa.


 
Alcune testimonianze dei lettori del programma La Verità Sugli Addominali Scolpiti

 

 

 

Articoli sull'allenamento, gli esercizi e l'alimentazione 

I segreti per avere finalmente un corpo magro e scolpito